Il Catering: un mistero da svelare!

26.9.11 Chicchi di Zagara 0 Comments

Ciao a tutte,
oggi vorrei trattare un tema molto delicato e sentito sia dalle future spose che dalle wp: le domande da fare al nostro Catering per un ricevimento perfetto!!
Quante volte ad un matrimonio, è successo di mangiar male o di trovare pietanze diverse da quelle indicate sul menu, o di pagare un prezzo finale più alto di quello concordato perché non avevamo previsto di aggiungere l’iva  o le composizioni floreali ai tavoli?? ? Troppe volte purtroppo!!
Questo accade perché spesso il catering viene scelto sulla base di foto viste su Internet, o dalla moda del momento o semplicemente perché non sappiamo bene cosa chiedere.
Ed allora eccomi qui, future spose e aspirati Wedding Planner, ad indicarvi le 14 domande fondamentali da porre al catering scelto da voi in modo da  evitare “spiacevoli sorprese”!!
  1.    Il catering ha una licenza?
  2.   Il prezzo finale per persona cosa comprende? (menu, mise en place, centritavola,sedie con coperture, openbar, tableau mariage)
  3.  Quanto costano i servizi non compresi nel prezzo del menu ?
  4.  Avete visto foto di matrimoni precedentemente organizzati da loro ?
  5.  Quanti camerieri sono previsti ai tavoli?
  6.  Quanti camerieri sono previsti al tavolo del buffet?
  7.  Quali bibite sono previste?
  8.  Si può avere un menu speciale per bambini?
  9.  Si può avere un menu per celiaci? 
  10.  Il prezzo del menu è compreso di Iva? 
  11. A quanto ammonta la caparra? 
  12. Quando bisogna saldare il conto?
  13.  Esiste una polizza di annullamento/rimborso?
  14.  Il giorno del matrimonio ci sarà un Event Manager a cui far riferimento?
Carissime, queste domande potranno sembrarvi scontate ma vi assicuro che mi hanno “salvata” in tantissime occasioni.
E a voi è mai successo di avere problemi col catering???
Alla prossima e mi raccomando: "Non lasciate niente al caso"!!!
ciaoooooooooooooooooooooooo
Eleonora

Potrebbe anche piacerti

0 commenti:

Social

Featured Posts

Pages

S

p